Tipi di fungo dell'unghia del piede: cause e sintomi di infezione, fasi di sviluppo e metodi di terapia

La micosi delle unghie dei piedi viene trattata efficacemente solo con un'accurata determinazione del tipo di suo agente patogeno. Per fare ciò, quando compaiono sintomi caratteristici, è necessario contattare uno specialista. L'infezione è provocata da un numero enorme di tipi di microrganismi patogeni, la selezione indipendente dei farmaci può essere errata e l'automedicazione porterà ad un aggravamento del processo patologico.

Cos'è il fungo dell'unghia del piede

L'infezione fungina delle unghie dei piedi è un tipo di onicomicosi, in cui i microrganismi patologici, moltiplicandosi nello spazio intercellulare di tessuti, piastre e letti ungueali, iniziano a mangiare la cheratina (la base dell'unghia). Come risultato della loro vita attiva, il processo infettivo si diffonde gradualmente alle dita vicine, alla pelle tra loro, ai piedi e ai talloni e le placche colpite vengono gradualmente distrutte.

Tipi di agenti patogeni

Un trattamento adeguato della malattia è possibile solo con un'accurata determinazione del tipo di suo agente patogeno, perché solo in questo caso è possibile assumere il farmaco con il principio attivo corretto. L'onicomicosi sulle gambe è causata principalmente da funghi dei seguenti grandi gruppi:

  • fungo dermatofita (il patogeno più comune è il Trichophyton rubrum rosso);
  • lievito, genere Candida (Candida albicans);
  • muffe (Fusarium, Aspergillus niger, Scopulariopsis brevicaulis);
  • fungo del genere Microsporum ed Epidermophyton (raro)

Nella maggior parte dei casi clinici, quando l'agente eziologico dell'onicomicosi viene rilevato sulle gambe, vengono isolati i seguenti microrganismi patogeni del genere dei dermatofiti e funghi simili a lieviti:

  • Trichophyton rosso (Trichophyton rubrum). L'infezione colpisce la pelle e le unghie delle mani e dei piedi e può svilupparsi in un tipo atrofico o ipertrofico. Un sintomo specifico sono macchie o strisce bianche o giallastre sulla superficie del piatto.
  • Viola di Trichophyton (Trichophyton violaceum). Distribuito in Estremo Oriente e in Asia, non si trova quasi mai in altre regioni. Provoca la tricofitosi del cuoio capelluto, appare sulle unghie sotto forma di tubercoli scuri.
  • Epidermophyton traballante (Epidermophyton floccosum). L'infezione provoca inizialmente la desquamazione della pelle delle dita. Sulla superficie del piatto compaiono macchie gialle e gradualmente si verifica una deformazione del tipo "becco d'uccello".
  • Trichophyton mentagrophytes. Le spore fungine (più attive nella stagione calda) infettano le crepe nella pelle tra le dita, dalle quali si diffondono nelle unghie, formano macchie gialle e provocano cheratosi ipertrofica.
  • Parapsilosi da Candida (parapsilosi da Candida). Infetta la parte distale della lamina ungueale, su cui appare un granello microscopico nero, aumentando gradualmente di dimensioni. Provoca l'atrofia delle placche, il suo distacco.
  • Candida bianca (Candida albicans). Inizia dalla parte prossimale della placca - suppurazione della cuticola. Provoca l'annebbiamento dell'unghia, i piatti diventano grigi e si piegano attorno ai bordi.

Cause di danno alla lamina ungueale

L'infezione può essere rilevata per contatto (da una persona infetta), utilizzando gli oggetti domestici personali del portatore dell'infezione, o in luoghi pubblici dove non è praticato l'uso di scarpe (spiaggia, piscina, sauna). I fattori provocatori in cui i microrganismi iniziano la crescita e la riproduzione attiva sono le seguenti condizioni di salute:

  • immunità indebolita (dopo la malattia, sullo sfondo della malnutrizione e così via);
  • malfunzionamenti dei sistemi interni e delle malattie, a seguito dei quali la circolazione sanguigna nei vasi delle gambe è compromessa (ad esempio, diabete mellito);
  • patologia vascolare;
  • danni alla pelle dei piedi (tagli, calli), formati a causa di lesioni dirette o come conseguenza dell'uso costante di scarpe strette scomode;
  • ignorando l'eccessiva sudorazione della pelle dei piedi;
  • inosservanza delle norme di igiene dei piedi e delle misure di sicurezza (ad esempio, indossare le scarpe di qualcun altro).

Fasi di sviluppo

Con qualsiasi tipo di fungo dell'unghia del piede, l'infezione si diffonde gradualmente, interessando lentamente le cellule sane delle piastre. La malattia attraversa tre fasi principali con segni clinici caratteristici:

  • Precoce o normotrofica.Questa fase è caratterizzata da un decorso latente: il colore della piastra si attenua, è possibile la comparsa di microfessure, la formazione di macchie, tuberosità superficiale, accompagnata da prurito, bruciore.
  • Ipertrofico.La lamina ungueale acquisisce un colore scuro, si ispessisce, si deforma, inizia a collassare.
  • Lanciato o atrofico.La piastra diventa più sottile, rifiutata, il processo è accompagnato da arrossamento o scolorimento blu della pelle adiacente, l'aspetto di un odore sgradevole.

Varietà di funghi delle unghie

I tipi di fungo dell'unghia del piede sono classificati non solo dal tipo di agente patogeno e dallo stadio di sviluppo dell'infezione, ma anche dal tipo di localizzazione della lesione e dalla sua profondità. Su questa base, si distinguono i seguenti tipi di onicomicosi:

  • Distale.Il fungo colpisce l'estremità libera del piatto sul bordo. A poco a poco, il colore cambia dal giallo al marrone, l'area interessata cresce, si stratifica, si sbriciola.
  • Laterale.Si sviluppa allo stesso modo, partendo dai lati laterali dell'unghia.
  • Prossimale.La cuticola si infiamma, una macchia bianca cresce gradualmente vicino al rotolo della pelle. La lamina ungueale diventa torbida, si sbriciola.
  • Superficie bianca.Distrugge lo strato superiore del piatto, piccole macchie bianche si sfaldano con squame sottili, gradualmente l'unghia viene completamente distrutta.
  • Totale.L'intera superficie dell'unghia è interessata.

In base all'ispessimento delle placche colpite, si distinguono i seguenti tipi di lesioni sulle gambe: normotrofiche, ipertrofiche e atrofiche (o onicolitiche). Nella prima vista, solo il focus dell'infezione, che differisce nel colore, indica un'infezione, il resto del piatto non cambia. Con l'ipertrofia, si ispessisce, si deforma e collassa, causando disagio durante la deambulazione. Con il tipo onicolitico, l'unghia si atrofizza completamente, viene strappata via dal letto.

infezione fungina delle unghie dei piedi

Sintomi del fungo dell'unghia del piede

Il fungo dell'unghia del piede nella maggior parte dei casi inizia dai pollici o dal mignolo, interessando gradualmente il resto dei piatti. Per infezioni di diverso tipo, i seguenti sintomi sono caratteristici:

  • opacità del piatto;
  • cambiamento nel suo colore, lucentezza, spessore;
  • la formazione di muffe sulla sua superficie;
  • desquamazione della pelle adiacente.

Foto del fungo dell'unghia del piede

foto e manifestazioni del fungo dell'unghia del piede