Come trattare i funghi sui piedi tra le dita

Belle unghie, dita ben curate e pelle delicata dei piedi sono l'obiettivo di molte ragazze. E se in inverno, a causa del clima, nessuno lo vede, l'estate inizia con viaggi attivi alla procedura di pedicure. Dopotutto, vuoi davvero apparire ben curato, indossare con orgoglio i sandali e mostrare gambe delicate e belle sulla spiaggia. Ma questo non è sempre possibile. Soprattutto se le unghie e la pelle sono colpite da funghi. Oggi parleremo del fungo del piede, considereremo i sintomi e le cause del suo aspetto, impareremo come affrontarlo e prevenire la reinfezione.

gambe sane dopo il trattamento dei funghi

Sintomi del fungo tra le dita dei piedi

Siamo abituati al fatto che il fungo colpisce più spesso le unghie: diventano dure, si disperdono, si sbriciolano, cambiano colore. Tuttavia, anche la pelle soffre: c'è un forte prurito, ansia, l'area tra le dita inizia a staccarsi fortemente. Insieme a questo, aumenta la sudorazione dei piedi - questo è particolarmente evidente dopo aver indossato scarpe chiuse. Se il fungo sulla pelle non viene trattato in tempo, la pelle potrebbe iniziare a rompersi. Queste crepe guariscono abbastanza duramente, sanguinano costantemente e si aprono di tanto in tanto. Le ferite sulla pelle sono molto dolorose, il che rende impossibile indossare scarpe chiuse. Sulla suola possono apparire macchie dense di pelle, simili a duroni o duroni. Sulla pelle, così come sulle unghie, possono apparire macchie: gialle, grigie, dure. Le ferite sono localizzate in luoghi con scarsa ventilazione: tra le dita dei piedi, sulla suola, sulla pelle tra i piedi e le dita dei piedi. Se trovi sintomi simili in te stesso, devi consultare un medico e fare la diagnosi corretta. Per fare ciò, potrebbe essere necessario raschiare il piede per l'analisi per identificare il fungo patogeno. Ma come e perché veniamo infettati?

Le ragioni per lo sviluppo di funghi sulla pelle dei piedi

L'agente eziologico della malattia è un fungo, è anche la causa dello sviluppo di tutti i sintomi di cui sopra. Tuttavia, proviamo a capire in modo più specifico: come il fungo si alza sui nostri piedi, dove il rischio di infezione è più alto e anche in quali casi la malattia si sviluppa più velocemente del solito.

  1. Puoi ottenere il fungo da una persona malata attraverso il percorso domestico se usi articoli per l'igiene generale: un asciugamano, pantofole, un pettine e calze. Puoi prendere il fungo anche se cammini a piedi nudi sul pavimento dopo una persona malata.
  2. Un altro portatore di infezione fungina sono gli animali. Puoi essere infettato da un gatto o un cane, soprattutto se pulisci le feci degli animali.
  3. Le spore fungine crescono bene in un ambiente umido e caldo. Pertanto, si sconsiglia di camminare per terra a piedi nudi, anche in spiaggia.
  4. Un'altra area di rischio sono i luoghi pubblici associati all'acqua. Bagno, sauna, piscina, doccia, spogliatoio: spesso i visitatori vanno a piedi nudi, trasmettendosi con successo malattie fungine.
  5. Il salone in cui fai la pedicure, lo stesso può essere pericoloso. Se gli strumenti dopo il prossimo visitatore non sono stati sterilizzati o non sono stati eseguiti correttamente, possono essere una fonte di infezione.
  6. Il fungo, entrando sulla pelle, non infetta tutti. La malattia è più suscettibile alle persone con bassa immunità, disbiosi, diabete mellito.
  7. Con una mancanza delle vitamine necessarie, la pelle dei piedi si stacca, anche senza il fungo. Pertanto, quando il patogeno entra, l'infezione si verifica molto più velocemente.
  8. Il fungo colpisce la pelle dei piedi e delle dita se l'organismo patogeno entra in una ferita aperta, in una fessura o in una piaga.
  9. Uso a lungo termine di antibiotici, gravidanza, allattamento: tutto ciò contribuisce a una diminuzione dell'immunità e allo sviluppo di un fungo.
  10. Il fungo colpisce spesso le persone che sono costrette a stare costantemente in piedi: si tratta di cuochi, parrucchieri, insegnanti. Con una posizione costante in posizione eretta, la circolazione sanguigna nei tessuti dei piedi rallenta, si sviluppa la congestione.
  11. Con l'aumento della sudorazione, il rischio di sviluppare funghi aumenta perché l'umidità e il calore sono le condizioni ideali per l'allevamento delle spore.
  12. I medici notano che le persone che preferiscono indossare scarpe strette e strette hanno maggiori probabilità di ammalarsi con il fungo.

Conoscendo le cause ei rischi del fungo del piede, puoi proteggere il tuo corpo da questo problema. Ma cosa succede se il fungo ha già colpito la pelle dei piedi?

Come trattare il fungo delle dita dei piedi

Il trattamento medico della pelle e delle unghie è un processo piuttosto lungo. Tuttavia, con la giusta perseveranza e pazienza, la malattia può essere sconfitta. Il fatto è che la fonte del fungo è sul corpo fino a quando l'unghia malata non viene completamente sostituita con una sana. Ciò significa che potrebbe essere necessario più di un mese per un recupero completo. Di norma, l'unghia viene completamente sostituita in 3-6 mesi. Per trattare il fungo sulle unghie e sulla pelle dei piedi, puoi usare vari mezzi, ad esempio con le gocce.

trattamento del fungo sui piedi con unguento

Le gocce sono usate per trattare l'unghia. Innanzitutto, è necessario disinfettare a fondo e ammorbidire la lamina ungueale dolorosa, cercare di rimuoverla il più possibile. Questo viene fatto in modo che la forma di dosaggio del farmaco penetri più in profondità nel tessuto. Quindi sull'unghia, sul bordo e sulla pelle intorno al piatto, devi far cadere un farmaco che il tuo medico ti prescrive. Il prodotto viene applicato due volte al giorno su una superficie pulita e asciutta. Se è la pelle che ti dà fastidio, allora è ottimale usare creme, lozioni, unguenti, spray. Allevia i sintomi e hanno un effetto medicinale.

È imperativo eseguire un trattamento complesso. Ciò significa che insieme al trattamento esterno, è necessario assumere farmaci antifungini all'interno. Il medico ti aiuterà a scegliere il medicinale e la dose giusti. Tali malattie sono trattate da dermatologi, specialisti in malattie infettive o specialisti più ristretti - micologi. Trattano le malattie della pelle causate dallo sviluppo di lieviti e muffe.

Nella lotta contro i funghi della pelle e delle unghie vengono utilizzate ricette popolari. Le gambe vengono disinfettate con aceto, sapone da bucato, iodio, caffè naturale. Vengono utilizzati decotti di calendula e assenzio. È molto utile usare la tintura di celidonia - per fare lozioni, bagni, impacchi sulla base. I rimedi popolari sono efficaci solo con il loro uso costante. Non aiuteranno ancora a sopprimere completamente il fungo, ma sono abbastanza in grado di sbarazzarsi di sintomi come desquamazione e prurito.

Come proteggersi dai funghi tra le dita dei piedi

Ecco alcune linee guida sia per le persone sane che per quelle infettate da funghi.

  1. Non appena inizi a trattare il fungo del piede, devi buttare via tutte le salviette e le pantofole. Asciugamani e calze devono essere lavati in acqua bollente per evitare la ricontaminazione. Le scarpe devono essere trattate con composti medicinali antifungini o succo di limone. A proposito, le scarpe dovrebbero essere disinfettate ogni settimana fino al completo recupero. Anche le solette dovrebbero essere sostituite il più spesso possibile.
  2. Puoi proteggerti da una persona malata, anche se vivi con lui sotto lo stesso tetto. Non indossare né misurare scarpe contaminate, né utilizzare calzini condivisi o altri prodotti per l'igiene. Una persona malata dovrebbe essere sempre in calzini e non camminare a piedi nudi sul pavimento.
  3. Dopo aver comunicato con gli animali e camminato lungo la spiaggia, lavarsi accuratamente mani e piedi con acqua calda e sapone.
  4. Nei luoghi pubblici, in particolare piscine, docce, saune e spogliatoi, è imperativo indossare ciabatte di gomma. Non calpestare il pavimento a piedi nudi.
  5. Quando visiti un salone, richiedi di portare con te strumenti sterili.
  6. Guarda la pelle dei tuoi piedi, consulta un dottore in tempo. La malattia inizia proprio con una lesione della pelle.
  7. Se appare una ferita aperta e non protetta, trattala con cura e coprila con un cerotto.
  8. Se hai un lavoro in piedi, devi trovare il tempo per riposarti: siediti su una sedia per alcuni minuti dopo ogni ora di lavoro. Fai riscaldamento ed esercizi per le gambe.
  9. La qualità delle scarpe è un altro dettaglio importante nella lotta contro il fungo del piede. Dovrebbe essere abbastanza spazioso e comodo, i piedi non dovrebbero essere schiacciati o schiacciati. In estate, assicurati di scegliere modelli aperti in modo che l'aria possa circolare all'interno. Questo eliminerà l'umidità in eccesso. In generale, è meglio acquistare scarpe in pelle, assorbono l'umidità, lasciano passare l'aria e offrono comfort quando si cammina e si sta in piedi.
  10. Conduci uno stile di vita attivo, muoviti di più in modo che il sangue nei tuoi piedi non ristagni.

E, soprattutto, guarda la tua salute, perché la malattia colpisce gli organismi indeboliti, le cui forze immunitarie non possono dare una risposta decente al nemico. Mangia bene, non bere antibiotici senza prescrizione medica, temperati, muoviti di più. E poi sarai in grado di resistere non solo al fungo, ma anche a molte altre malattie.

Molti pazienti cercano di curare il fungo da soli, utilizzando numerosi consigli di amici e vicini per questo. Tuttavia, il tempo passa e la malattia non solo non viene curata, ma fiorisce attivamente. In questo caso, la prestazione amatoriale è molto pericolosa, poiché richiede tempo prezioso. Se molti pazienti andassero dal medico in tempo, la malattia potrebbe essere soppressa in appena un mese. La micosi estesa viene trattata per molto tempo, a volte per anni. Ma anche qui il recupero è abbastanza reale. Devi rimetterti in sesto, andare dal dottore, seguire pazientemente i suoi consigli e aspettare. I miglioramenti saranno evidenti dopo un mese di trattamento. Sii sano e bello dalla testa ai piedi!